Opere

"Non vi è altro modo di fare pittura che il fare pittura.
Solo la pittura permette di sperimentare la pittura."

Fili battuti

Nel lavoro dei Fili Battuti l’artista, dopo avere passato una stesura di colore, con un tocco secco delle dita tira un filo che lascia scoccare sulla superficie della tela ancora fresca di colore. Il filo non c’è più, ma lascia una traccia: un’orma, un’assenza. In anni più recenti riprende questo tema con spazi più ampi tra le battute del filo.

  • Senza Titolo (1976) - P. Cotani
  • Senza Titolo (1977) - P. Cotani
  • Senza Titolo (2009) - P. Cotani
  • Senza Titolo (2009) - P. Cotani
  • Senza titolo (2009) -  P. Cotani
  • Senza Titolo - P. Cotani
  • Senza Titolo (1976) - P. Cotani

    Fili Battuti, Pigmenti e Acrilici Su Carta Tela, 150x150cm

  • Senza Titolo (1977) - P. Cotani

    Fili Battuti, Acrilici E Pigmenti Su Carta Cotone, 56x76cm

  • Senza Titolo (2009) - P. Cotani

    Fili Battuti, Pigmenti E Acrilici Su Tela, 60x60cm

  • Senza Titolo (2009) - P. Cotani

    Fili Battuti, Pigmenti E Acrilici Su Tela, 150x200cm

  • Senza titolo (2009) - P. Cotani

    Fili Battuti e Olio Su Tela, 8728x18462cm

  • Senza Titolo - P. Cotani

    Pigmenti E Acrilico Su Tela, 60x60cm


  • Benda (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Benda (1976) - P. Cotani
  • Benda (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 175X300cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    4 Pezzi 120x120cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 60x120cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 60x120cm

  • Benda (1976) - P. Cotani

    Acrilico E Bende Elastiche, 100x100cm, colore blu

Bende

La superficie del quadro è creata dall’assommarsi delle fasce che avvolgono il telaio.
Vi è una modulazione nello stringere o allentare la tensione elastica della benda che costruisce la superficie dell’opera.
Con le Bende elastiche si crea un rapporto stretto tra l’artista e la tela, il suo fare ha una componente molto fisica.

Bende

La superficie del quadro è creata dall’assommarsi delle fasce che avvolgono il telaio. Vi è una modulazione nello stringere o allentare la tensione elastica della benda che costruisce la superficie dell’opera. Con le Bende elastiche si crea un rapporto stretto tra l’artista e la tela, il suo fare ha una componente molto fisica.

  • Benda (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Bende (1975) - P. Cotani
  • Benda (1976) - P. Cotani
  • Benda (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 175X300cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    4 Pezzi 120x120cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 60x120cm

  • Bende (1975) - P. Cotani

    Acrilico e Bende Elastiche, 60x120cm

  • Benda (1976) - P. Cotani

    Acrilico E Bende Elastiche, 100x100cm, colore blu


A lenta percezione | Passaggi

La riduzione del linguaggio pittorico a segni essenziali, come il colore, la superfice, lo spazio fanno includere il lavoro di Cotani nella ricerca della “ pittura analitica” nella quale tuttavia non si è mai totalmente identificato.

Passaggi

La riduzione del linguaggio pittorico a segni essenziali, come il colore, la superfice, lo spazio fanno includere il lavoro di Cotani nella ricerca della “ pittura analitica” nella quale tuttavia non si è mai totalmente identificato.

A lenta percezione

La riduzione del linguaggio pittorico a segni essenziali, come il colore, la superfice, lo spazio fanno includere il lavoro di Cotani nella ricerca della “ pittura analitica” nella quale tuttavia non si è mai totalmente identificato.

  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani
  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani
  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani
  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani
  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani

    Acrilico E Cera Su Tela, 200x170cm

  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani

    Acrilico E Cera Su Tela, 200x170cm

  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani

    Acrilico e cera, 200x100cm (grigio blu)

  • A lenta percezione (1972) - P. Cotani

    Acrilico su tela 100x100cm


  • Cancellazione (1986) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • È accaduto (1988) - P. Cotani
  • Tender (1988) - P. Cotani
  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani
  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • Cancellazione (1986) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 120x120cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 80x80cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Carta applicata su tavola, 70x140cm (dittico)

  • È accaduto (1988) - P. Cotani

    Mista Su Tela D120cm

  • Tender (1988) - P. Cotani

    Mista su tela, D120cm

  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani

    Acrilico e polvere di seta su tela, 200X200cm

  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani

    Acrilico su tavola, 77x57cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 60x60cm

Cancellazioni

La superficie del quadro è creata dall’assommarsi delle fasce che avvolgono il telaio. Vi è una modulazione nello stringere o allentare la tensione elastica della benda che costruisce la superficie dell’opera. Con le Bende elastiche si crea un rapporto stretto tra l’artista e la tela, il suo fare ha una componente molto fisica.

Cancellazioni

La superficie del quadro è creata dall’assommarsi delle fasce che avvolgono il telaio. Vi è una modulazione nello stringere o allentare la tensione elastica della benda che costruisce la superficie dell’opera. Con le Bende elastiche si crea un rapporto stretto tra l’artista e la tela, il suo fare ha una componente molto fisica.

  • Cancellazione (1986) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • È accaduto (1988) - P. Cotani
  • Tender (1988) - P. Cotani
  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani
  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani
  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani
  • Cancellazione (1986) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 120x120cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 80x80cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Carta applicata su tavola, 70x140cm (dittico)

  • È accaduto (1988) - P. Cotani

    Mista Su Tela D120cm

  • Tender (1988) - P. Cotani

    Mista su tela, D120cm

  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani

    Acrilico e polvere di seta su tela, 200X200cm

  • Arpa Celtica (1990) - P. Cotani

    Acrilico su tavola, 77x57cm

  • Cancellazioni (1988) - P. Cotani

    Acrilico Su Tela, 60x60cm


Architetture | Cartografie

La serie delle architetture è caratterizzata dall’utilizzo della forma geometrica, le opere hanno superfici sagomate la cui linea di demarcazione racchiude lo spazio del dipinto. Nel lavoro delle “Cartografie” Cotani utilizza dei frammenti di carta accostati e incollati, in questo modo crea una orditura di segni che si incrociano e si sovrappongono formando un labirinto di ombre e rilievi derivati dello strappo della carta.

  • Vela Di Volta (1978) - P. Cotani
  • Architetture (1978) - P. Cotani
  • Doppio Arco (1980) - P. Cotani
  • Trabeazione Corinzia Doppio Speculare (1980) - P. Cotani
  • Senza Nome (1993) - P. Cotani
  • Cartografie (Isola Nera) (1979) - P. Cotani
  • Doppio Arco - P. Cotani
  • Il Continente Analogo - P. Cotani
  • Vela Di Volta (1978)  - P. Cotani
  • Vela Di Volta (1978) - P. Cotani

    Pastello a olio su carta, 75x106cm (dittico)

  • Architetture (1978) - P. Cotani

    Olio su carta applicata su alluminio, 90x140cm

  • Doppio Arco (1980) - P. Cotani

    Pastello a olio su carta, 75x106cm (dittico)

  • Trabeazione Corinzia Doppio Speculare (1980) - P. Cotani

    Pastello a olio su carta, 53x150cm (dittico)

  • Senza Nome (1993) - P. Cotani

    Olio Su Tela, 170x300cm (dittico)

  • Cartografie (Isola Nera) (1979) - P. Cotani

    Carta Dipinta Su Alluminio 57×90

  • Doppio Arco - P. Cotani

  • Il Continente Analogo - P. Cotani

  • Vela Di Volta (1978) - P. Cotani

    115×150 Cm


  • Spazi virtuali e mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Nuvole (1983) - P. Cotani
  • Spazi virtuali e mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera a colla su carta intelata, 100x100cm

  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, 100×100

  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, 200X200

  • Nuvole (1983) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, D150cm

Spazi virtuali e mondani | Le nuvole

Cotani attraverso l’immagine delle nuvole rivisita la pittura barocca e crea sulla tela diversi piani di percezione visiva. Lo sfondo del dipinto tende ad arretrare, ed una massa di segni più leggeri tendono ad emergere, su una base dipinta a trama larga si sovrappone un reticolo di pennellate fitte ed aeree che formano un doppio spazio, si crea così una illusione ottica come nei soffitti delle chiese barocche. Cotani infatti è attratto dall’inganno percettivo, non dalla decorazione, ma dal suo artificio.

Spazi virtuali e mondani | Le nuvole

Cotani attraverso l’immagine delle nuvole rivisita la pittura barocca e crea sulla tela diversi piani di percezione visiva. Lo sfondo del dipinto tende ad arretrare, ed una massa di segni più leggeri tendono ad emergere, su una base dipinta a trama larga si sovrappone un reticolo di pennellate fitte ed aeree che formano un doppio spazio, si crea così una illusione ottica come nei soffitti delle chiese barocche. Cotani infatti è attratto dall’inganno percettivo, non dalla decorazione, ma dal suo artificio.

  • Spazi virtuali e mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani
  • Nuvole (1983) - P. Cotani
  • Spazi virtuali e mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera a colla su carta intelata, 100x100cm

  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, 100×100

  • Spazi Virtuali E Mondani (1981/82) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, 200X200

  • Nuvole (1983) - P. Cotani

    Tempera A Colla Su Carta Intelata, D150cm


Pittura (1990-2000)

La pittura di Cotani è aniconica, fatta di stratificazioni di colore, solo più tardi negli anni ’90 introduce delle immagini simboliche che emergono dalla memoria, allora su una tessitura di colore, possiamo riconoscere nuove forme le croci, le biffe, i boomerang. I temi sono vari: le l’Arpa celtica, gli Arlecchini.

Fotografie

Contemporaneamente elabora dei dipinti dove, dietro campiture di colore, s’inseriscono fotografie con oggetti quotidiani che affiorano e si celano, da una pittura priva d’immagini, giunge a una pittura in cui compaiono evidenti i richiami ai dati della realtà come percezione d’impressioni frammentate e rimosse.

  • Senza Titolo (1992) - P. Cotani
  • Elica (1996) - P. Cotani
  • Senza Titolo (1996) - P. Cotani
  • Senza Titolo (1997) - P. Cotani
  • Senza Titolo (2000) - P. Cotani
  • Senza Titolo (2001) - P. Cotani
  • Senza Titolo (2001) - P. Cotani
  • Senza Nome (2001) - P. Cotani
  • E non finisce qui (2005) - P. Cotani
  • E non finisce qui (2005) - P. Cotani
  • Pallacorda (2010) - P. Cotani
  • Senza Titolo (1992) - P. Cotani

    Olio su tavola D100cm

  • Elica (1996) - P. Cotani

    Olio su tela, 100x100cm

  • Senza Titolo (1996) - P. Cotani

    Olio su tela, 100x100cm (nero su grigio)

  • Senza Titolo (1997) - P. Cotani

    Olio e carta su tela, 80x80cm

  • Senza Titolo (2000) - P. Cotani

    Olio e foto su tela, 61x43cm

  • Senza Titolo (2001) - P. Cotani

    Olio e foto su tela, 50x105cm

  • Senza Titolo (2001) - P. Cotani

    Olio e foto su tela, 50x105cm

  • Senza Nome (2001) - P. Cotani

    Olio e foto su tela, 51x107cm

  • E non finisce qui (2005) - P. Cotani

    Olio Su Tela, 100x120cm (Dittico)

  • E non finisce qui (2005) - P. Cotani

    Olio Su Tela, 100x120cm (Dittico)

  • Pallacorda (2010) - P. Cotani

    Pigmenti E Acrilico Su Tela, 200x500cm


  • Ricciolo D'oro (1990) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta  (1994) - P. Cotani
  • Cotani   1994, Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80x60
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Ricciolo D'oro (1990) - P. Cotani

    Cera Fusa E Ottone Su Legno, 75×55

  • Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta (1994) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta, 75×56

  • Cotani 1994, Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80x60

    Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80×60

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (1)

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (2)

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (10)

Cere

Cotani attraverso l’immagine delle nuvole rivisita la pittura barocca e crea sulla tela diversi piani di percezione visiva. Lo sfondo del dipinto tende ad arretrare, ed una massa di segni più leggeri tendono ad emergere, su una base dipinta a trama larga si sovrappone un reticolo di pennellate fitte ed aeree che formano un doppio spazio, si crea così una illusione ottica come nei soffitti delle chiese barocche. Cotani infatti è attratto dall’inganno percettivo, non dalla decorazione, ma dal suo artificio.

Cere

Cotani attraverso l’immagine delle nuvole rivisita la pittura barocca e crea sulla tela diversi piani di percezione visiva. Lo sfondo del dipinto tende ad arretrare, ed una massa di segni più leggeri tendono ad emergere, su una base dipinta a trama larga si sovrappone un reticolo di pennellate fitte ed aeree che formano un doppio spazio, si crea così una illusione ottica come nei soffitti delle chiese barocche. Cotani infatti è attratto dall’inganno percettivo, non dalla decorazione, ma dal suo artificio.

  • Ricciolo D'oro (1990) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta  (1994) - P. Cotani
  • Cotani   1994, Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80x60
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani
  • Ricciolo D'oro (1990) - P. Cotani

    Cera Fusa E Ottone Su Legno, 75×55

  • Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta (1994) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata E Olio Su Carta, 75×56

  • Cotani 1994, Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80x60

    Cera Fusa Pigmentata Su Tavola, 80×60

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (1)

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (2)

  • Cera Fusa Pigmentata Su Carta (1995) - P. Cotani

    Cera Fusa Pigmentata Su Carta, 76×56 (10)


Strutture | Tensioni - Bilanceri - Torsioni

L’elemento delle bende viene rivisitato con le fasce tese poste in verticale e montate su strutture di acciaio, le cinghie si intrecciano e sovrappongono. Questa seconda produzione da vita a una feconda serie di opere, nascono così le “ Tensioni”. Nei “Bilanceri” le cinghie sono sostenute da supporti d’acciaio e scendono sulla parete con un gioco d’intrecci raggiungono le pesanti barre cilindriche alla base. Dello stesso periodo sono le “Torsioni”.

  • Tensioni (2006) - P. Cotani
  • Senza Nome (2007) - P. Cotani
  • Tensione (2007) - P. Cotani
  • Tensione (2007) - P. Cotani
  • Tensioni (2007) - P. Cotani
  • Tensioni (2007) - P. Cotani
  • Tensioni (2007) - P. Cotani
  • Torsioni (2007) - P. Cotani
  • Chorus Line (2008) - P. Cotani
  • Torsione (2008) - P. Cotani
  • Torsioni (2008) - P. Cotani
  • Torsioni (2008) - P. Cotani
  • Tensioni (2010) - P. Cotani
  • Tensioni (2010) - P. Cotani
  • Tensioni (2010) - P. Cotani
  • Bilancere (2010) - P. Cotani
  • Tensioni (2006) - P. Cotani

    Cinghie e acciaio, 215x50x4cm

  • Senza Nome (2007) - P. Cotani

    Fasce nere e barra in acciaio, 195x55x12cm

  • Tensione (2007) - P. Cotani

    Acciaio e fasce, 250X140X20cm

  • Tensione (2007) - P. Cotani

    Tensione Acciaio e fasce, 250X140X20cm

  • Tensioni (2007) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 220x90x16cm, beige

  • Tensioni (2007) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 220x90x16cm, bianco

  • Tensioni (2007) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 196X27cm

  • Torsioni (2007) - P. Cotani

    Acciaio, corda e acrilico su tavola intelata, 140x65cm

  • Chorus Line (2008) - P. Cotani

    Acciaio e Cinghie, 6-pezzi, 200x27x15cm ognuno

  • Torsione (2008) - P. Cotani

    Acciaio, Corda e Acrilico Su Tela, 141X45X4cm

  • Torsioni (2008) - P. Cotani

    Acciaio, corda e acrilico su tavola intelata, 200x77cm

  • Torsioni (2008) - P. Cotani

    Acciaio, corda e acrilico su tavola intelata, 200x77cm

  • Tensioni (2010) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 180x90x4cm (Profilato stretto)

  • Tensioni (2010) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 180x90x4cm (Profilato largo)

  • Tensioni (2010) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 180x90x5.5cm (Profilato largo)

  • Bilancere (2010) - P. Cotani

    Cinghie e Acciaio, 220x280x12cm

logo Associazione Paolo Cotani footer
Associazione Paolo Cotani
Via Gaspare Spontini 22
00198 - Roma
Tel. 3407829007
CF 97837880588